reggina,-inzaghi-show:-“ecco-perche-rivas-piangeva”.-e-poi-la-battuta-su-reggio:-“sto-una-meraviglia”

Reggina, Inzaghi show: “ecco perché Rivas piangeva”. E poi la battuta su Reggio: “sto una meraviglia”

Mister Inzaghi a Sky Calcio Club rivela perché Rivas piangeva dopo la sostituzione. Poi la battuta su Reggio tra le risate dei presenti: “io torno ai 20 gradi…”

rivas e inzaghi

Dieci minuti in campo per Rigoberto Rivas oggi a Como. Entra, dà una mano per il pari, ma dopo il vantaggio Inzaghi si mette a 3 ed è costretto a togliere uno dei tre nuovi attaccanti inseriti, appunto l’honduregno, che esce ma non la prende benissimo. A fine partita si vede lo stesso Inzaghi che consola l’ala sinistra, che ha gli occhi lucidi. In realtà Rivas pensava che il tecnico lo avesse sostituito per via dei tacchetti: “glieli controllo sempre prima di entrare”, ma lui è scivolato al primo pallone toccato e Inzaghi si è arrabbiato. “Pensava lo avessi sostituito per quello e infatti si è messo a piangere, mi è dispiaciuto, ma poi ci siamo abbracciati e ci siamo scambiati i cuori. Dopo il vantaggio volevo evitare di prendere gol, ho messo Camporese per passare a 3 e dovevo togliere uno tra lui, Canotto e Menez”, ha detto il mister a Sky Calcio Club.

Quello di Inzaghi questa sera è un vero e proprio show: in un parterre importante, l’allenatore amaranto dispensa vecchi aneddoti di quando giocava nonché battute scherzose. Come quella finale, che allo stesso tempo esalta Reggio Calabria: “sto una meraviglia lì, adesso torno ai 20 gradi, non sono più abituato al freddo”, dice tra le risate dei presenti.

La Reggina e Inzaghi su Sky, dagli elogi di Caressa e Bergomi all’agente di Fabbian: “mi ha sfinito…”


Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 76 = 82