vicenza,-diego-stroncato-da-un-malore-nel-sonno:-aveva-46-anni

Vicenza, Diego stroncato da un malore nel sonno: aveva 46 anni

VICENZA – Era sua abitudine riposare quando rientrava dal lavoro per la pausa pranzo, ma martedì, mentre era steso sul divano, in un silenzio assoluto, la figlia maggiore ha capito che qualcosa non andava e ha chiamato la mamma preoccupata: «Dev’essere successo qualcosa, non sento papà respirare». A nulla sono serviti i soccorsi. Il personale del Suem ha potuto solo constatare il decesso, perché si è spento nel sonno, colto da un improvviso malore, nella sua abitazione di via Roma, Diego Valente. L’uomo, che gestiva un’attività di manutenzione di macchine utensili, aveva 46 anni. Lo ha riportato il Giornale di Vicenza.

Tutti lo ricordano come una persona allegra, un compagnone, che amava trascorrere il tempo con gli amici, oltre a dedicarsi alla famiglia. Aveva giocato anche a calcio a cinque con il Silva Marano. «Era un vero leader, teneva su il gruppo – lo ricorda l’allenatore di allora Roberto Michelan – nel girone d’andata assegnavo la fascia di capitano a un giocatore diverso ogni settimana. Nel girone di ritorno ho deciso di darla fissa a lui ed è stata la scelta vincente perché abbiamo vinto il campionato 2015 con qualche giornata di anticipo».

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

54 + = 61