uccide-l’ex-moglie-e-si-suicida:-il-gesto-annunciato-da-un-post-su-facebook

Uccide l’ex moglie e si suicida: il gesto annunciato da un post su Facebook

di Lara Sirignano

Giovanna Bonsignore e Salvatore Patinella si erano lasciati, ma l’uomo, 44 anni, non aveva accettato la separazione. Ieri è andato a trovare la ex e l’ha uccisa nel corso di una lite. Ad allertare i carabinieri gli amici che avevano letto il messaggio sul social network

Ha scritto un lungo post su Facebook che ha preoccupato gli amici. Un drammatico messaggio nel quale annunciava il folle gesto che stava per compiere. Poi è andato a casa della ex, l’ha uccisa a coltellate. E poi si è tolto la vita. Salvatore Patinella, 44 anni, e Giovanna Bonsignore, 46, di Villabate, in provincia di Palermo, stavano insieme da tempo, ma negli ultimi tempi le cose non andavano più bene e lei aveva deciso di lasciarlo.

«Chiedo scusa ai miei genitori — è una parta del lungo messaggio postato su Facebook da parte dell’assassino — alle nostre famiglie, alle sorelle e fratelli, ai nipoti, ma non di meno ai mie compari, per me come fratelli, persone uniche, meravigliose e speciali e a tutte le persone che ci hanno voluto bene. Nonostante il gesto atroce che io sto per compiere. Chiedo perdono ma non ce l’ho fatta».

Parole che non hanno lasciato dubbi agli amici della coppia che sono corsi nella casa in cui i due avevano vissuto, a Villabate, e li hanno trovati morti. Salvatore ha accoltellato la donna e con la stessa arma si è ucciso.

(in aggiornamento…)

16 dicembre 2022 (modifica il 16 dicembre 2022 | 09:07)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 7 = 1