tortino-di-patate-e-carciofi

Tortino di patate e carciofi

  • Dosi per 2-4 persone

Procedimento

Come fare il tortino di patate e carciofi

Innanzitutto mondate i carciofi (qui la guida per farlo al meglio) e tagliateli a fettine.
Lasciate riposare le fettine per 10 minuti in acqua fresca acidulata con succo di limone, quindi scolatele e sciacquatele brevemente.

Fate rosolare l’aglio con un po’ di olio in una padella antiaderente, quindi unite i carciofi, condite con sale, pepe e metà del prezzemolo tritato, aggiungete 1 bicchiere di acqua tiepida e lasciate stufare a fiamma media finché non saranno morbidi e l’acqua non sarà evaporata.

Nel frattempo che i carciofi cuociono, pelate le patate, lavatele e tagliatele a fettine sottili con una mandolina.

In una ciotola, sbattete le uova con latte, grana, sale, pepe e il prezzemolo rimasto.

Ungete con un po’ di olio il fondo di una pirofila (potete anche rivestirla di carta forno, come ho fatto io, soprattutto se volete poi sformarlo), create uno strato con le fettine di patata e poi aggiungeteci sopra i carciofi (eliminate prima l’aglio).
Infine versate delicatamente il battuto di uova sopra ai carciofi e cuocete per circa 20 minuti o fino a doratura a 200°C, in forno ventilato già caldo.

Il tortino di patate e carciofi è pronto, lasciatelo riposare per qualche minuto prima di servirlo.

Ricette correlate

Ricette simili a Tortino di patate e carciofi

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Tortino di patate e carciofi

Commenta per primo

10 di commenti visualizzati

Altre ricette di Piatti unici

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 3 = 2