torbole:-a-18-giorni-dall’investimento-muore-anna-perugini

Torbole: a 18 giorni dall’investimento muore Anna Perugini

Tragico epilogo dell’investimento accaduto a Torbole domenica 20 novembre: l’albergatrice Anna Perugini è deceduta nella giornata di oggi, giovedì 8 dicembre.

La donna stava attraversando assieme ad una amica sulle strisce pedonali in via Matteotti, all’altezza della birreria “600”, quando, secondo una ricostruzione dell’accaduto, è stata centrata da una moto e trascinata per alcuni metri. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi ed intervenne l’elicottero di Trentino Emergenza per il trasferimento al Santa Chiara di Trento dove, purtroppo, è deceduta dopo 18 giorni di ricovero in terapia intensiva.

Il conducente della moto, un uomo residente nel bresciano di 47 anni, e il passeggero di 39 erano rimasti incolumi, così come l’amica della donna.

Anna Perugini era una figura molto conosciuta a Torbole e in tutto l’Alto Garda per la sua attività di albergatrice e per aver rivestito la carica di presidente della sezione locale degli Albergatori Trentini. È stata, inoltre, consigliera comunale e assessora nella Giunta Rigotti.


Visite articolo: 124

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *