sassuolo,-quattro-vigili-indagati-per-tortura.-avrebbero-aggredito-un-paziente-straniero-al-pronto-soccorso

Sassuolo, quattro vigili indagati per tortura. Avrebbero aggredito un paziente straniero al pronto soccorso

MODENA – Quattro agenti della polizia locale di Sassuolo sono stati sospesi dal servizio perché indagati per il reato di tortura ai danni di un uomo di nazionalità marocchina. Si tratta di due agenti e due assistenti, questi ultimi accusati anche di falsità ideologica in atto pubblico per aver redatto una relazione di servizio falsa. Il provvedimento – disposto dal Gip del tribunale di Modena e richiesto dalla Procura – parte da una denuncia del direttore generale dell’Ospedale di Sassuolo per un fatto dell’ottobre del 2021. I quattro secondo l’esposto avrebbero aggredito l’uomo mentre si trovava al pronto soccorso per una crisi ipoglicemica.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

43 − = 38