riva-del-garda:-addio-a-giuseppe-degara,-il-cordoglio-del-sindaco

Riva del Garda: addio a Giuseppe Degara, il cordoglio del sindaco

È morto a Riva del Garda all’età di 90 anni Giuseppe Degara, già consigliere comunale, segretario comunale, direttore dell’Azienda di soggiorno e di Palazzo dei Congressi.

«Una di quelle persone che hanno dato tanto alla nostra città – dice il sindaco Cristina Santi – e di cui so per i racconti che me ne ha fatto mio padre Bruno, che quando è stato sindaco negli anni Settanta ha avuto la fortuna di averlo come segretario comunale. Giuseppe Degara interpretava il suo ruolo in maniera attiva, non si limitava a fare il semplice amministrativo ma avanzava idee, proposte, con partecipazione e inventiva, con passione e grande competenza, e sempre spendendosi in prima persona, con generosità e coraggio. Il suo contributo è stato determinante in partite importanti come la costruzione del Palazzo dei Congressi, del quale è stato presidente, e della prima parte del lungolago, quella da porto San Nicolò ai Sabbioni. Queste sue caratteristiche lo hanno fatto stimare e gli hanno permesso risultati di rilievo anche nel prosieguo della sua brillante carriera. È un uomo al quale Riva del Garda deve molto. Ai familiari e a tutti quelli che gli hanno voluto bene voglio esprimere la mia vicinanza e l’espressione del mio più sentito cordoglio, assieme a quello di mio papà Bruno, che lo ricorda con grande stima e affetto».


Visite articolo: 0

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

40 − = 32