per-difendere-donzelli,-nordio-inventa-la-“semi-segretezza”.-ora-sembra-conte

Per difendere Donzelli, Nordio inventa la “semi segretezza”. Ora sembra Conte

Foto LaPresse

Conduceva battaglie contro la diffusione illecita delle intercettazioni, criticava le fughe di notizie dalle procure, sosteneva anche le virtù della chiarezza e della semplicità espressiva. Dov’è finito tutto questo?

  • Salvatore Merlo
  • Milano 1982, vicedirettore del Foglio. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori “Fummo giovani soltanto allora”, la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 2 = 12