papa-francesco,-basta-affitti-gratis-o-scontati-ai-cardinali

Papa Francesco, basta affitti gratis o scontati ai cardinali

di Alessandra Arachi

Con unrescriptum il Pontefice ha disposto l’abrogazione dei privilegi per gli immobili degli enti abitati questo per far fronte agli impegni crescenti nei confronti dei bisognosi.

Papa Francesco ha disposto l’abrogazione dei privilegi relativi al patrimonio immobiliare.

In pratica con un rescriptum il Santo Padre ha imposto ai cardinali e a tutte le figure apicali della Santa Sede di pagare l’affitto degli immobili dove vivono di propriet degli enti, oppure di rinunciare a condizioni di particolare favore.

Si parla oltre che di cardinali, di capi dicastero, presidenti, segretari, sottosegretari, dirigenti. Lo ha reso noto il portale del Vaticano, spiegando che tale decisione stata presa per far fronte agli impegni crescenti che l’adempimento al servizio della Chiesa Universale e ai bisognosi richiede un contesto economico quale quello attuale, di particolare gravit.

In base a questa disposizione, gli Enti propietari degli immobili dovranno perci praticare i prezzi normalmente applicati nei confronti di quanti siano privi di incarichi di qualsiasi tipo nella Santa Sede e nello Stato della Citt del Vaticano.

Anche le Domus dovranno applicare le ordinarie tariffe stabilite dal proprio organo amministrativo. Il provvedimento non ha valore retroattivo, ma dopo la naturale scadenza dei contratti possono essere prorogati o rinnovati solo nel rispetto della nuova disposizione.

1 marzo 2023 (modifica il 1 marzo 2023 | 18:31)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 42 = 52