nota-azienda-aiuta-i-dipendenti-contro-il-caro-bollette:-1.000-euro-di-rimborso-ad-ogni-collaboratore

Nota azienda aiuta i dipendenti contro il caro bollette: 1.000 euro di rimborso ad ogni collaboratore

Itelyum ha lanciato l’operazione “1000 per 1000”

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

itelyum

TREVISO Itelyum aiuta i propri dipendenti a combattere il caro bollette. L’azienda, che si occupa di economia circolare e di gestione e valorizzazione dei rifiuti speciali, ha erogato un bonus straordinario di 1.000 euro per i propri collaboratori e le proprie collaboratrici. La società è controllata dal fondo di private equity Stirling Square Capital Partners (SSCP) ed è presente in Veneto con le aziende Ecologica Tredi, Rimondi Paolo srl, De Luca Servizi Ambiente, Centro Risorse, Keoma e Innovazione chimica.

La cifra sarà erogata sotto forma di fringe benefit nella busta paga di dicembre: i 1.000 euro non verranno erogati in denaro, ma verranno concessi sotto forma di beni e servizi. L’operazione è stata ribattezzata “1.000 per 1.000”: gli oltre 1.000 dipendenti di Itelyum potranno infatti beneficiare di rimborsi per le utenze domestiche dell’acqua, dell’energia elettrica e del gas e per le spese di trasporto personale. 

“Riteniamo giusto e doveroso essere al fianco dei nostri dipendenti in questo periodo critico e supportare almeno in parte il loro potere d’acquisto – dichiara Marco Codognola, amministratore delegato di Itelyum -. Il complesso scenario a livello globale ha portato ad un aumento generale dei prezzi, causando difficoltà quotidiane nelle nostre case e in quasi tutte le famiglie. Per questo Itelyum, in accordo con le linee guida definite con il fondo SSCP, ha deciso di mettere a disposizione risorse utili a dare un aiuto concreto ai propri dipendenti”.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 23 = 25