migranti,-l

Roma – «Se ricordassimo che dietro i numeri che freddamente vengono enunciati nelle statistiche sui migranti ci sono bambini, donne, famiglie, sarebbe più semplice farci guidare dal principio di realtà e di solidarietà nell’individuare soluzioni». Non numeri, dunque, ma persone da tutelare «con i nostri partner transatlantici e in seno all’Unione europea», ricorda il presidente della Repubblica Sergio

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

5 + 4 =