madalina-ghenea,-l'attrice-scende-all'aereo-e-viene-derubata:-“mi-hanno-preso-il-trolley-pieno-di-gioielli.-nulla-di-casuale,-contattata-la-criminologa-roberta-bruzzone”-–-il-fatto-quotidiano

Madalina Ghenea, l'attrice scende all'aereo e viene derubata: “Mi hanno preso il trolley pieno di gioielli. Nulla di casuale, contattata la criminologa Roberta Bruzzone” – Il Fatto Quotidiano

Era appena scesa da un volo proveniente da Riad, in Arabia Saudita, per ricevere il ‘Premio alla carriera’ durante la serata della Magnifica Awards Roma, un premio che attendeva con emozione. Quello che non poteva sapere, invece, era il misfatto che le sarebbe accaduto poco dopo, nel giro di pochi minuti. Parliamo di Madalina Ghenea, modella e attrice rumena nota anche in Italia. L’episodio è avvenuto domenica 11 dicembre a Fiumicino, fuori dagli arrivi dell’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci dove, ad attendere la star, vi era un Ncc. Tuttavia, nella confusione, qualcuno ha afferrato il suo trolley ed è scappato velocemente. E non un trolly a caso, bensì proprio quello che conteneva i gioielli ed altri oggetti di valore. Gli altri bagagli, invece, non sono stati toccati. L’attrice ha provato a rincorrere il ladro per recuperare i propri oggetti personali, ma non ce l’ha fatta e così il delinquente si è dileguato. La dinamica del furto, raccontata anche dal Corriere, fa pensare che il ladro abbia potuto contare quantomeno su una serie di “coincidenze”. Dunque un piano studiato a tavolino? Il conducente dell’auto a noleggio, che si era posizionato più lontano rispetto all’uscita dal Terminal, fermato e identificato dalle forze dell’ordine, potrebbe essere interrogato nei prossimi giorni ed è già stato sentito dagli agenti delle volanti che erano intervenute nel posto. Alcune persone, infatti, dopo aver assistito alla lite tra il conducente e Madalina Ghenea, avevano chiamato il 112.

Sul suo profilo Instagram ufficiale (dov’è seguita da 1.1 milioni di persone) lo staff dell’attrice di House of Gucci ha scritto: “Madalina Ghenea derubata a Fiumicino. Vittima di uno stalker? Il furto non sembra avere nulla di casuale. Chi l’ha derubata sembrava essere a conoscenza di informazioni personali che gli hanno permesso di progettare il colpo con grande anticipo e attirare in trappola la nota attrice, approfittando della situazione all’arrivo all’aeroporto”. Adesso la polizia si occuperà di portare avanti le indagini, controllando anche le telecamere – presumibilmente numerose – sia interne che esterne dello scalo aereo. L’attrice ha inoltre sporto denuncia alla polizia giudiziaria dell’aeroporto di Fiumicino che sta indagando sull’accaduto. Non solo. “Per studiare l’accaduto sarebbe stata anche contattata la criminologa Roberta Bruzzone“, scrive l’Adnkronos.

Classe 1987, Madalina Diana Ghenea è nata a Slatina (nel distretto di Olt, in Romania). Ha studiato danza classica e pianoforte poi, a 14 anni, si è trasferita a Milano iniziando la carriera di modella. Nel 2007 ha partecipato al videoclip ‘Il tempo tra di noi’ di Eros Ramazzotti, mentre l’anno successivo è stata una delle protagoniste del calendario Peroni. Da questo momento in poi, per Ghenea, è stato un crescendo di lavori. Oltre allo spot televisivo per la compagnia telefonica 3 Italia insieme a Raoul Bova e Teresa Mannino, Madalina Ghenea è stata una delle concorrenti di Ballando con le Stelle, nel 2011. E poi ha recitato in ‘I soliti idioti – Il film’, ‘Razzabastarda’, ‘Youth – La giovinezza’ oltre alla già citata ‘House of Gucci’, dove ha interpretato Sophia Loren. Infine, nel 2016, è stata la co-conduttrice del Festival di Sanremo durante l’edizione presentata da Carlo Conti. Sul palco dell’Ariston si alternò la co-conduzione insieme a Gabriel Garko e a Virginia Raffaele.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:

portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.

Grazie Peter Gomez

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 5 = 2