lula-vola-alla-corte-di-xi-jinping-–-paolo-manzo

Lula vola alla corte di Xi Jinping – Paolo Manzo

Il viaggio di Lula in Cina fissa la nuova politica estera del Brasile

Dopo l’incontro con Joe Biden a Washington, Lula ha accelerato i preparativi per sbarcare in Cina. Il viaggio nel principale partner commerciale del Brasile espone nettamente il cambiamento di rotta della politica estera verde-oro rispetto al precedente governo. A marzo Lula rimarrà per almeno quattro giorni alla corte di Xi Jinping per fare business e perché considera la Cina un attore chiave nello sforzo di raggiungere un accordo di pace per l’invasione russa all’Ucraina. Dopo la vittoria di Lula Xi Jinping ha scritto una lettera al suo partito, il PT mentre il presidente brasiliano ha dichiarato questa settimana alla CNN Brasil che il suo partito è uno dei più grandi partiti di sinistra del mondo. “Il PT perde solo contro il Partito comunista cinese, che è molto grande”. E che però, aggiungiamo noi di Latin American Insider, è anche l’unico partito nella dittatura di Pechino.

Colombia: la moglie di Gustavo Petro accumula sempre più potere
Ha incontrato Papa Francesco e l’altroieri Maduro, ha rappresentato la Colombia ai funerali della regina Elisabetta d’Inghilterra e dell’ex primo ministro giapponese, Shinzo Abe, oltre ad aver viaggiato in Norvegia, Stati Uniti e Francia per svolgere attività parallele di governo. È ambiziosa e determinata, anche se non ha né una solida istruzione – non ha finito gli studi in legge – né una oratoria come il marito ma ogni giorno accumula più potere e il suo nome inizia a girare come possibile prossima presidente. Veronica Alcocer, 46 anni, sposata con Petro dal 2000 e madre di tre dei suoi sei figli, sta guadagnando sempre più popolarità sotto la direzione della catalana Eva Ferrer, sua braccio destro, esperta di marketing politico. Insieme hanno girato il paese durante l’ultima campagna elettorale, quando Alcocer stava guadagnando notorietà, più per le sue abilità di ballo e gli aneddoti curiosi, replicati sui social network, che per i suoi discorsi.

Petro ha anche nominato un altro amico di sua moglie, l’ex vicino di casa della coppia, Concepción Baracaldo, a capo dell’ICBF, l’Istituto colombiano di benessere familiare, un’entità chiave con un budget di miliardi di euro, nonostante la palese inesperienza di Baracaldo in materia. Poi ha continuato con l’anima gemella di Veronica dai tempi del liceo, Ligia Margarita Quessep, mandata come ambasciatore in Italia. Inoltre la first lady ha scelto il presidente della Banca Agraria e del Ministro dei Trasporti. Alcocer di fatto ha preso il posto che corrisponde al vice presidente e al ministro degli esteri. “Veronica ha un desiderio di potere, è visibile nella creazione della sua immagine di leader politico e sociale sul fronte internazionale. E sta creando basi di clientela politica nelle regioni, assumendo posizioni di governo”, analizza Carlo Suárez, direttore dell’agenzia di consulenza politica Estrategia y Poder.

Tra i suoi viaggi, l’udienza privata con Francesco in Vaticano, durata 30 minuti, è stata la più eclatante per il suo significato in un paese cattolico come la Colombia. Era la prima volta che un papa, con insolita celerità, concedeva un’udienza privata alla moglie di un presidente. “Hanno concordato sulla preoccupazione per la violenza domestica e il maltrattamento di donne e bambini”, si legge nella dichiarazione della Presidenza della Repubblica. Alcocer, da parte sua, ha pubblicato un video, con un background musicale ecclesiastico, sulla visita. In contrasto con la buona immagine di Francesco, la stretta di mano dell’altroieri con il dittatore Maduro non gli ha portato alcun beneficio. È il personaggio più odiato in Colombia-oltre il 90%-in tutti i sondaggi.

Paolo Manzo, 19 febbraio 2023


Tutto sull’America Latina e il suo impatto su economia e politica del vecchio continente. Iscriviti gratis alla newsletter di Paolo Manzo http://paolomanzo.substack.com. Dopo una settimana se vuoi con un abbonamento di 30 euro l’anno avrai diritto oltre che alla newsletter a webinar e dossier di inchiesta esclusivi.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

50 − = 49