l’esperienza-dei-giovani-trentini-alla-cop27

L’esperienza dei giovani trentini alla COP27

Si è tenuto un incontro, in modalità telematica, tra il vicepresidente e assessore all’ambiente Mario Tonina e i ragazzi che hanno partecipato alla COP27, la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici che si è recentemente svolta in Egitto, che hanno raccontato la loro esperienza nell’ambito del progetto promosso da APPA. “Desidero ringraziarvi per il lavoro svolto e per l’impegno che state mettendo nel tradurre la vostra esperienza alla COP27 in azioni a livello locale con i giovani trentini”: così si è espresso il vicepresidente e assessore all’ambiente della Provincia autonoma di Trento Mario Tonina rivolgendosi ai ragazzi.

Jessica Cuel, Federica Dossi, Marzio Fait, Emanuele Rippa e Emiliano Campisi sono i ragazzi selezionati nell’ambito di un progetto promosso da APPA e gestito dall’Associazione Viracao&Jangada in collaborazione con il Centro Europeo Jean Monnet dell’Università degli Studi di Trento. Insieme a Enrico Menapace, Dirigente di APPA, agli esperti dell’Agenzia Roberto Barbiero e Lavinia Laiti e a Paulo Lima, presidente dell’Associazione Viracao&Jangada, i ragazzi in video collegamento hanno raccontato l’esperienza vissuta in Egitto e le motivazioni che li hanno accompagnati.

La partecipazione alla COP27 ha consentito di prendere maggiore consapevolezza sull’emergenza climatica, sulla complessità e sulle difficoltà delle relazioni tra i Paesi nell’affrontare le negoziazioni ma ha permesso anche di incontrare persone provenienti da tutto il mondo che con le loro storie hanno consentito anche di conoscere le tante azioni di resistenza e resilienza che sono messe in campo per affrontare cause e impatti dei cambiamenti climatici. Storie e incontri che i ragazzi hanno raccontato attraverso l’utilizzo di tecniche di giornalismo partecipativo nell’ambito dell’Agenzia di Stampa Giovanile.

Dopo la partecipazione alla COP27 i ragazzi saranno protagonisti nei prossimi mesi in Trentino di processi partecipativi territoriali che vedranno coinvolti altri giovani nella collaborazione alla stesura della Strategia Provinciale di Mitigazione e Adattamento ai cambiamenti climatici come previsto dal programma di lavoro Trentino Clima 2021-2023 approvato dalla Giunta provinciale.


Visite articolo: 0

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

62 − 53 =