installatore-e-manutentore-sistemi-informatici:-al-via-il-nuovo-corso-al-civiform-di-opicina

Installatore e manutentore sistemi informatici: al via il nuovo corso al Civiform di Opicina

Redazione 05 dicembre 2022 17:30

Nuovo indirizzo al Civiform di Opicina nel settore informatico: iscrizioni aperte al corso Installatore e manutentore sistemi informatici dedicato a ragazzi e ragazze dai 14 ai 18 anni. Un percorso triennale per formare Sistemisti junior che gestiscono i sistemi informatici di un’organizzazione intervenendo sugli aspetti relativi alle strutture hardware e software Chi, insomma, fornisce assistenza tecnica e contribuisce alla gestione quotidiana del sistema informatico in un’azienda, installando e aggiornando i vari dispositivi e occupandosi ad esempio del backup sui server o in cloud. Non solo, il Sistemista di solito collabora alla sicurezza della connettività dell’impresa, monitorando la funzionalità della rete e gestendo i dati aziendali.

Grande richiesta delle aziende

Si tratta di una figura molto richiesta oggi nel mondo del lavoro: è davvero ampia, infatti, la platea di settori interessati a simili profili poiché l’uso della tecnologia è sempre più importante per tanti tipi di aziende ed è ormai indispensabile avere uno specialista nello staff senza doversi rivolgere all’esterno. Un recente studio Ipsos condotto su un campione di 2mila italiani tra i 20 e i 34 anni, infatti, ha rilevato che un giovane su tre, se avesse saputo che l’informatica era così richiesta dal mondo del lavoro, avrebbe considerato più seriamente di studiarla nel suo percorso scolastico e formativo. Un corso altamente appetibile anche per i ragazzi stessi, che vivono immersi nella tecnologia ma spesso restano lontani dai suoi meccanismi di funzionamento. In realtà, prima si inizia a “smanettare” e si prende dimestichezza con innovazione ed evoluzione tecnologica, più è facile. Gli studi inoltre sottolineano come sia errato il pregiudizio di genere per cui il match donne e informatica risulterebbe poco cool: le ragazze vicine alla tecnologia sono sempre più richieste dal mercato del lavoro, dimostrando creatività e competenze tecniche sopra la media.

Openday alla scoperta del corso

Il corso è aperto ai ragazzi in uscita dalla scuola media ma anche a chi, già iscritto in una scuola superiore, è alla ricerca di un percorso più orientato all’applicazione pratica. Frequenza e iscrizione sono gratuite perché finanziate dall’Unione europea Next GenerationEU e dalla Regione FVG nell’ambito delle attività di Effepi. Ragazzi e famiglie interessati possono scoprire di più sul nuovo percorso a Scuola Aperta, in programma per sabato 17 dicembre dalle 9 alle 13. È possibile prenotarsi online o contattando la sede di via di Conconello al n. 040.9719811

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 3 = 2