verona,-assalto-neofascista-ai-caroselli-dei-tifosi-del-marocco-dopo-la-vittoria-sulla-spagna-agli-ottavi-del-mondiale

Verona, assalto neofascista ai caroselli dei tifosi del Marocco dopo la vittoria sulla Spagna agli ottavi del Mondiale

Verona, assalto neofascista ai caroselli dei tifosi del Marocco dopo la vittoria sulla Spagna agli ottavi del Mondiale

Il manipolo di giovani, in buona parte appartenenti alla curva dell’Hellas, ha preso a bastonate i finestrini delle auto. Una donna è rimasta ferita. L’intervento della polizia ha impedito altre violenze

1 minuti di lettura

VERONA – Hanno improvvisato un raid con felpe nere, cappucci e bastoni proprio durante i festeggiamenti dei tifosi del Marocco dopo la vittoria ai rigori con la Spagna. Ancora un rigurgito fascista dalla città di Verona, che fatica a rimuovere tutte le incrostazioni nonostante il nuovo corso democratico con il sindaco Damiano Tommasi. Un gruppo di appartenenti all’estrema destra cittadina ha teso un agguato alle auto dei nordafricani ferme per i caroselli in centro.

Questo contenuto è

riservato agli abbonati

1€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Disdici quando vuoi

Tutti i contenuti del sito

3,99€/settimana prezzo bloccato

Attiva Ora

Disdici quando vuoi

Tutti i contenuti del sito, il quotidiano e gli allegati in digitale

Abbonati per leggere anche

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

31 + = 32