uccide-la-mamma-e-compie-la-strage:-messo-in-manette-un-40enne

Uccide la mamma e compie la strage: messo in manette un 40enne

Strage in un centro commerciale: un uomo, dopo aver ucciso una donna di 70 anni, è stato preso dalla polizia. A questo punto, è saltata fuori una atroce verità…

assassino mamma
Polizia (Facebook) ultima parola.com

Attimi di terrore a Dresita. Per essere precisi ci troviamo in Germania, nei dintorni di un centro commerciale Altmarkt-Galerie. Improvvisamente, un uomo ha fatto irruzione da un momento all’altro in uno dei negozi.

A questo punto, ha preso in ostaggio alcuni clienti. Non è ancora chiara la dinamica, anche se in un imprimo momento il quotidiano Bild aveva parlato di una sparatoria con una vittima, una povera signora di 70 anni. In ogni caso, la polizia non ha mai davvero confermato questa versione dei fatti.

Strage fuori da un centro commerciale: arrestato un 40enne

Ci troviamo in una città meravigliosa, una delle più famose per via dei mercatini di Natale. In questi giorni gli abitanti sono in fermento, nel bel pieno dei loro acquisti per la festa più magica dell’anno.

LEGGI ANCHE –> Passaporto per la libertà, storia vera: chi era Aracy de Carvalho

Un uomo di 40 anni tedesco è stato arrestato dalla polizia, e nel frattempo è stata trovata una donna morta in un appartamento della zona. Gli agenti sono riusciti a risalire all’assassino ed è stato proprio lui: tra l’altro, la 70enne trovata senza vita era sua madre.

L’uomo avrebbe cercato di entrare negli sudi di Radio Dresden con l’intenzione di sparare, ma non ci è riuscito. Il direttore della Radio ha dichiarato che, per fortuna, tutti i suoi dipendenti sono riusciti a mettersi in salvo.

LEGGI ANCHE –> Sulle orme dell’assassino: chi è davvero il detective Joe Kenda

Per fortuna, anche gli ostaggi del negozio sono riusciti a mettersi in salvo. L’unica donna ad averci rimesso la pelle purtroppo è proprio la madre. Tra l’altro, non è chiaro se l’uomo vivesse ancora con lei al momento della tragedia.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

40 − = 34