settimana-mondiale-del-glaucoma,-iniziative-anche-a-messina

Settimana mondiale del glaucoma, iniziative anche a Messina

La prevenzione delle patologie oculari è la mission che si è data l’unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti proprio per sensibilizzare i cittadini ma soprattutto, stimolare il mondo della politica a destinare attenzione e risorse per organizzare iniziative di prevenzione in ogni città e nelle scuole in particolare. La IAPB Italia Onlus (Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità) promuove ed organizza insieme all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, la settimana mondiale del glaucoma che si svolgerà dal 12 al 18 marzo 2023 con una serie di iniziative a favore della sensibilizzazione e della prevenzione.

Lunedì 6 marzo 2023 – alle ore 9,30 conferenza stampa di presentazione della manifestazione presso la sezione territoriale sita in via S. Cecilia n. 98; alle ore 10,15 incontro scientifico riguardante il Glaucoma, tenuto da un oculista dell’equipe medica operante presso l’ambulatorio della sezione. Mentre lunedì 13 marzo 2023 – presso l’ambulatorio oculistico di Via Santa Cecilia screening gratuiti previa prenotazione, telefonando al numero: 0902938637.

Da lunedì 13 marzo fino a venerdì 18 marzo 2023 – distribuzione di opuscoli e materiali informativi sugli aspetti legati al glaucoma in diverse piazze e luoghi d’interesse della città. In tutto il mondo l’attenzione è puntata sul “ladro silente della vista”, il glaucoma, una malattia degenerativa che colpisce solo in Italia oltre un milione di persone, la metà delle quali non è neppure consapevole di esserne affetta. Il glaucoma è una delle patologie per le quali la prevenzione risulta di fondamentale importanza; le sue conseguenze si possono prevenire purché la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente. È sufficiente una visita oculistica che comprenda anche la misurazione della pressione oculare: si tratta di un esame breve e non invasivo. Le malattie che colpiscono l’occhio sono numerose e per lo più sono anche molto invalidanti.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

34 − 33 =