reggio-calabria,-la-pasqua-del-papa-di-maria-antonietta-rositani:-“mai-piu-donne-vittime-di-violenza-maschilista”

Reggio Calabria, la Pasqua del papà di Maria Antonietta Rositani: “mai più donne vittime di violenza maschilista”

Il papà di Maria Antonietta Rositani ha inviato una lettera alla Redazione di StrettoWeb in occasione della Pasqua per urlare al mondo la sua voglia di giustizia per le donne vittime di violenza. Ecco di seguito la lettera di papà Carlo:

“Buona Pasqua
Che sia di Pace e Amore per tutti. Salvarsi non è una colpa Donna denuncia
Il silenzio uccide”.

“È un dolore che altri se non sfiorati da questo male non possono condividere. Ecco perché oggi più che mai ho deciso di raccontare tra le righe di un soffitto di un cielo “tetto”del mondo quanto dolore nascosto esiste dentro gli occhi e il cuore di tante donne che non trovano il coraggio di dire basta. Non si può rimanere in silenzio davanti a tanta paura”.

“La violenza è un male è una piramide
Serpe di fango che come un ladro di notte ti.. strappa la volontà di vivere”.

“Oggi pensando a domani. È un percorso di vita e d’umanità che si rimette in piedi
Donne Denunciate”.

“Mai violenza alla vita
La vita è amore”.

“Grazie alla dolce gentile Presidente Giovanna Licenziato dell’associazione contro la violenza sulle donne per avermi dato l’onore di “Urlare” accanto a loro”.

”Basta, Basta…basta
Mai più donne a soffrire sulla terra per colpa di Balordi dalla mentalità grezza, maschilista e patriarcale.
Dal cuore grazie
Papà Carlo”.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 1 =