reggio-calabria-e-messina-unite-nel-nuoto:-nasce-il-trofeo-anassilao

Reggio Calabria e Messina unite nel Nuoto: nasce il Trofeo Anassilao

Nasce la volontà di realizzare un torneo sportivo per collegare di nuovo Calabria e Sicilia attraverso l’attività natatoria

Trofeo ANASSILAO

Anassilao fu il Tiranno dello Stretto, Governatore di Reggio e Messina, fu il primo che unì politicamente le due città dopo anni di rivalità. Egli fu anche un campione Olimpionico nella gara dei carri, trainato però da muli. Ritornato in patria, coniò per Reggio e per Messina un’iconica moneta in argento in ricordo di quest’impresa. Reggio e Messina condividevano quindi non solo la politica, ma anche la moneta:

Anassilao aveva intuito che l’unione delle due Poleis avrebbe portato prosperità e sviluppo. Nasce da quest’idea la volontà di realizzare un torneo sportivo per collegare di nuovo Calabria e Sicilia attraverso l’attività natatoria: l’acqua come punto di condivisione e unione. Il Trofeo Anassilao vuole essere un evento da rinnovare di anno in anno, con la volontà che questa giornata possa far crescere gli atleti di oggi e di domani, in un momento di confronto tra Calabria e Sicilia, con un sano spirito di competizione sportiva.

Sabato 17 Dicembre, Italica Sport presso il Parco Caserta – Sport Village organizza la prima edizione del Trofeo Anassilao di nuoto. Il Trofeo dello Stretto vedrà coinvolti oltre 250 atleti provenienti dalla Calabria e dalla Sicilia che si sfideranno tra Gare Individuali e

Staffette. L’evento si svolgerà dalle 9:00 alle 19:00 e si concluderà con le premiazioni individuali e l’assegnazione del Trofeo Anassilao. Parteciperanno alla competizione le seguenti società sportive: Italica Sport, Power Team Messina, Unime, Penta Vibo, Arvalia Nuoto Lamezia, Calabria Swim Race, AQA Cosenza, Pianeta Sport Reggio Calabria.


Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

51 − = 48