incidente-alessandria,-lo-scivolone-di-salvini:-“non-si-puo-salire-in-auto-in-sette”.-ma-l'auto-era-omologata-per-sette-passeggeri-–-il-fatto-quotidiano

Incidente Alessandria, lo scivolone di Salvini: “Non si può salire in auto in sette”. Ma l'auto era omologata per sette passeggeri – Il Fatto Quotidiano

“È chiaro che non sali in auto in sette. Su questo puoi fare tutta l’educazione stradale che vuoi, puoi mettere la prevenzione che vuoi, mi sembra oggettivo“. Alla presentazione del rapporto Dekra sulla sicurezza stradale, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini fa un notevole scivolone commentando l’incidente mortale avvenuto nelle prime ore del mattino di domenica alle porte di Alessandria, dove un 22enne alla guida di una Peugeot 807 ha perso il controllo del mezzo, finito fuori strada uccidendo tre passeggeri e ferendo sé stesso e gli altri tre passeggeri.

Irresponsabile il conducente lo è stato di sicuro, se è vero che non si è fermato all’alt dei Carabinieri (e che procedeva a zigzag in piano centro abitato). Ma il ministro prende un granchio colossale rimproverando i giovani di essere saliti “in auto in sette”: come riportano le cronache all’unanimità, infattti, il modello in questione di Peugeot 807 – una monovolume di grossa taglia prodotta dal 2002 al 2014 – era proprio uno di quelli a sette posti, distribuiti su tre file di sedili. “È giusto sanzionare gli automobilisti irresponsabili”, sentenzia Salvini. Già, ma non per il motivo che dice lui.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO

DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.

Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI

Grazie Peter Gomez

Articolo Precedente

Nordio è senza freni: “Riformeremo l’avviso di garanzia. Intercettazioni? La maggior parte sono costosissime e non servono a nulla”

next

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 16 = 21