dagli-arazzi-agli-addobbi-floreali,-le-novita-per-le-chiese-–-veneto

Dagli arazzi agli addobbi floreali, le novità per le chiese – Veneto

A Koiné, Fiera che si terrà a febbraio, anche eventi su Luciani

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – Si aprirà con sedici arazzi contemporanei, unici nel loro genere e realizzati da altrettanti artisti per gli 800 anni della Cattedrale di Cosenza, la parte dedicata alla chiesa e alla liturgia nell’ambito di Koinè – XX International Exhibition for the Religious World. Le opere saranno esposte dal 13 al 15 febbraio alla fiera di Vicenza.

    Accompagnerà e guiderà la visita agli arazzi, monsignor Luca Perri, vicario episcopale, parroco della Cattedrale di Cosenza.

    La manifestazione di Italian Exhibition Group dedicata alla filiera religiosa il 13 febbraio vedrà anche una giornata liturgica in cui vi sarà l’esposizione delle Casule di Alvaro Siza. Oggetti dalla storia del tutto particolare. Sulla scia delle celebri casule disegnate da Henri Matisse per la cappella di Vence, Álvaro Siza, ha disegnato sei casule con le rispettive stole, una per ogni colore liturgico, per la chiesa da lui progettata a Marco de Canaveses. Decine di schizzi e prove per stabilire la forma e le dimensioni della casula e della stola, per definirne l’esatto colore e l’elemento pittorico che caratterizza ognuna verranno descritti dal professor João Luís Marques dell’università di Porto, architetto di fama internazionale.

    Si terrà poi a Koinè il primo workshop teorico pratico della manifestazione, per cerimonieri e liturgisti, sul tema della dedicazione dell’altare. I fiori in questo hanno un ruolo di primo piano. L’arte floreale infatti non è un semplice assemblaggio di elementi, ma “un linguaggio in coerenza con tutta la liturgia del giorno, come il canto e la musica o le immagini”, spiegano gli esperti di Koiné.

    Durante la manifestazione saranno tre gli eventi che coinvolgeranno la città, concentrati nella giornata di domenica 12 febbraio, dedicati ad “Albino Luciani, Papa Giovanni Paolo I, uomo di preghiera e di opere”. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

21 − 17 =