c

Posted By: Redazione Web 5 Dicembre 2022

COLDIRETTI INCONTRA I SOCI: “La coltura della barbabietola da zucchero tra tradizione e futuro”

APPUNTAMENTO TARGATO COLDIRETTI ROVIGO:

“La coltura della barbabietola da zucchero tra tradizione e futuro”

Martedì 6 dicembre, alle 17:30, ufficio Coldiretti di via del Commercio 43 a Rovigo

È in programma un nuovo incontro con i soci e gli interessati promosso dall’Associazione Polesana Coldiretti Rovigo dal titolo “La coltura della barbabietola da zucchero tra tradizione e futuro” previsto per martedì 6 dicembre alle 17,30 nella sala riunioni dell’ufficio di via del Commercio 43 a Rovigo. L’incontro è in collaborazione con Coprob, la cooperativa che raggruppa i produttori bieticoli e che oggi rappresenta l’unica filiera di zucchero 100% italiano con una produzione di circa 220 mila tonnellate ottenute negli stabilimenti di Minerbio (Bo) e Pontelongo (Pd).

Quest’anno si è conclusa la 60esima campagna saccarifera. “La barbabietola è una coltura in cui il Polesine ha sempre creduto – spiega il presidente di Coldiretti Carlo Salvan, produttore di barbabietole biologiche e componente del cda di Coprob – una storica presenza, con circa 3000 ettari coltivati attualmente in provincia grazie anche all’apporto di oltre 200 soci di Coldiretti Rovigo. È evidente che la vicinanza allo stabilimento di Pontelongo, uno dei due zuccherifici rimasti in tutto Italia, è per noi un riferimento molto importante, in quanto patrimonio dei soci di Coprob e degli agricoltori veneti, il cui impegno è valorizzato da Italia Zuccheri e dall’unica filiera 100% italiana. Ora siamo in una fase di grande innovazione, sia in campo con l’agricoltura di precisione e la sostenibilità ambientale, che nel prodotto a scaffale sempre più apprezzato dai consumatori col brand Nostrano, senza dimenticare il biologico basato su rigidi controlli. Una filiera che va consolidata- prosegue Salvan – e supportata con ogni strumento, visto anche l’aumento del prezzo internazionale e la necessità di allargare la produzione che ad oggi soddisfa il 20% del fabbisogno nazionale, senza trascurare la valenza ambientale, dato che un ettaro di barbabietole assorbe co2 a pari di un bosco. Dalle Marche al Piemonte, passando per la Toscana, ci sono richieste per fare barbabietola, a causa della difficoltà di fare altre colture, motivo in più per farle in Veneto, area da sempre vocata”.

L’incontro sarà moderato dal direttore Silvio Parizzi; interverranno quindi Massimiliano Cenacchi, direttore agricolo e seguirà Moreno Basilico, nuovo direttore generale di Coprob. Concluderanno il presidente di Coprob Claudio Gallerani e il presidente di Coldiretti Rovigo Carlo Salvan.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0425/201931.

Locandina convegno Coldiretti – Coprob 6 dicembre 2022

(Coldiretti Padova)

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

11 − 1 =