auto-si-schianta-contro-un-muro:-morto-ragazzo-di-26-anni

Auto si schianta contro un muro: morto ragazzo di 26 anni

Un ragazzo di soli 26 anni è rimasto vittima di un drammatico incidente stradale la scorsa notte a Casorezzo, in provincia di Milano. Inutile la corsa in ospedale.

Casorezzo incidente stradale morto ragazzo
Strada (StockSnap – Pixabay) – Ultimaparola.com

Si allunga ancora la terribile scia di sangue delle vittime sulle strade del nostro Paese. La scorsa notte, un ragazzo di soli 26 anni ha perso la vita in un incidente verificatosi a Casorezzo, comune in provincia di Milano.

L’auto, condotta dalla vittima, si sarebbe schiantata contro un muro di cemento a bordo della carreggiata. Un impatto molto violento che non ha lasciato alcuno scampo al 26enne, deceduto subito dopo il trasporto in ospedale. I carabinieri hanno condotto i rilievi sul posto.

Casorezzo, perde il controllo dell’auto e si schianta contro un muro: morto ragazzo di 26 anni

Un terrificante incidente stradale, avvenuto la scorsa notte, tra sabato 21 e domenica 22 gennaio, a Casorezzo, in provincia di Milano, è costato la vita ad un ragazzo. Si tratta di un 26enne residente a Parabiago.

Il giovane si trovava alla guida di una vettura e stava percorrendo via per Parabiago. Per cause ancora in fase di accertamento, come riferiscono alcune testate locali e la redazione de Il Giorno, la vittima avrebbe perso il controllo dell’auto che, dopo aver sbandato, ha terminato la propria corsa contro un muro di cemento a bordo della strada.

LEGGI ANCHE —> Terremoto 22 gennaio: scosse a Macerata, Cesena e Pesaro

In seguito al violentissimo impatto, sul luogo del sinistro sono arrivati i vigili del fuoco e lo staff medico del 118. Estratto dal veicolo, il giovane automobilista è stato caricato a bordo di un’ambulanza e trasportato presso l’ospedale di Legnano. Qui, purtroppo, i medici non hanno potuto far nulla per salvargli la vita: poco dopo il ricovero, scrive Il Giorno, il 26enne è deceduto a causa delle gravi lesioni riportate nello scontro.

LEGGI ANCHE —> Esplosione in una cascina: trovato carbonizzato un uomo

Il compito di determinare la dinamica esatta dell’incidente è stato affidato ai carabinieri, giunti sul posto insieme ai soccorsi. Al vaglio dei militari dell’Arma le cause che hanno fatto perdere il controllo della vettura alla vittima. Posto sotto sequestro, per gli accertamenti, il veicolo coinvolto.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 1