venezia,-quattro-indagati-per-il-18enne-morto-durante-uno-stage

Venezia, quattro indagati per il 18enne morto durante uno stage

VENEZIA – Ci sono quattro indagati per la morte di Giuliano De Seta, lo studente di 18 anni schiacciato venerdì 16 settembre da uno stampo d’acciaio durante lo stage scolastico all’azienda Bc Service di Noventa di Piave (Venezia). In vista dell’autopsia disposta sulla salma del giovane che servirà a chiarire la dinamica dell’incidente in azienda, il sostituto procuratore Antonia Sartori ha iscritto nel registro degli indagati l’amministratore unico della società, Luca Brugnerotto, che ne è anche il socio principale, e altre tre persone.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.