venezia,-bambino-di-9-anni-muore-tra-le-braccia-della-mamma-dopo-un-dolore-insistente-alla-testa

Venezia, bambino di 9 anni muore tra le braccia della mamma dopo un dolore insistente alla testa

VENEZIA — Il piccolo Leonardo ha lottato fino all’ultimo come un guerriero ma alla fine il male ha preso il sopravvento. Concordia Sagittaria è in lutto per la morte a solo 9 anni di Leonardo Rizzetto, figlio di Giorgio Rizzetto ex calciatore e direttore sportivo della locale squadra di calcio Julia Sagittaria. Leo era un bambino solare e allegro, frequentava la quarta elementare alla scuola Rita Levi Montalcini di Concordia e dal padre Giorgio aveva ereditato la passione per il calcio: giocava con i pulcini nella Julia Concordia.

Leonardo non aveva mai dato segni di problemi di salute, ma pochi mesi fa alcuni esami hanno fatto accendere un campanello d’allarme. A novembre la terribile diagnosi: glicoma, un tumore al cervello già in fase avanzata. Sono seguiti mesi di cure e ricoveri in ospedale che il piccolo ha affrontato “senza un lamento o un segno di insofferenza, con coraggio e fede” come ha raccontato al Corriere del Veneto papà Giorgio. Ma venerdì 27 maggio il piccolo non ce l’ha fatta, è morto tra le braccia della mamma. Il funerale si terrà il 30 maggio alle 16 nella Cattedrale di Santo Stefano. Così Il Messaggero.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.