valentino-rossi-ad-un-bivio,-i-fan-non-lo-perdonano:-doveva-farlo-prima

Valentino Rossi ad un bivio, i fan non lo perdonano: doveva farlo prima

Il campione deve affrontare una difficile e complicata scelta, come la prenderanno i suoi fan?

Valentino Rossi, uno tra i piloti più titolati del motociclismo. Premiato perfino dalla Presidenza della Repubblica per essere stato lo sportivo italiano ad aver fatto suonare più volte l’inno nazionale in tutto il mondo, in quanto vincitore.

Valentino Rossi ad un bivio, i fan non lo perdonano: doveva farlo prima
Valentino Rossi (Screenshot Instagram)

Valentino Rossi ha vinto ben 115 gran premi di moto, conquistando ben 9 titoli mondiali in tutte le categorie, dalla 125, 250, 500 e Moto GP con tre scuderie diverse, Aprilia, Honda e Yamaha.

Secondo i fan più appassionati Rossi sarebbe detentore di 9 titoli e mezzo. Quel mezzo titolo sarebbe il secondo posto nel mondiale 2006, dove all’ultima gara a Valencia sarebbe bastato al pilota concludere la gara anche al quinto posto per trionfare e invece è arrivata una terribile caduta.

Valentino Rossi, la decisione che potrebbe dividere i fan, cosa farà il pilota?

Rossi oggi ha 42 anni, la Yamaha come accade in tutti gli sport, punta sui giovani. Valentino lo ha capito ed accettato, infatti pur di non smettere di correre ha accettato di stare in sella ad una moto prodotta dalla “sottomarca” della nota casa giapponese.

Sono in molti a pensare che Valentino Rossi avrebbe dovuto chiudere la sua carriere l’anno scorso. Perché per i fan è difficile vederlo arrivare sempre sotto il decimo posto, oppure vederlo cadere nel tentativo forzato di recuperare terreno e tempo.

Proprio lui che è sempre stato e sarà il simbolo di tutti i ragazzi appassionati di motori.

LEGGI ANCHE–> Andrea Iannone colto di sorpresa con una donna: nuovo amore in vista?

Di recente alcune voci hanno fatto circolare l’dea che il pilota sia intenzionato a chiudere anticipatamente già questa estate, anche per colpa dei pessimi risultati ottenuti nel 2021.

LEGGI ANCHE–> Grave lutto nel mondo del motociclismo: il pilota aveva solo 19 anni

La tifoseria in merito è indecisa tra chi avrebbe preferito smettesse un anno fa, chi vorrebbe vedergli chiudere comunque la stagione e chi condivide la possibile decisione di Rossi. Unica notizia quasi certa è che il 2022 sarà l’anno della fine di un mito.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *