vaccari-(fnopo):-“le-ostetriche-non-esultano-affatto-per-il-nuovo-contratto,-troppo-iniquo”.

Vaccari (FNOPO): “le ostetriche non esultano affatto per il nuovo Contratto, troppo iniquo”.

La presidente della FNOPO Silvia Vaccari interviene sulla nota di Michelangelo Librandi (UIL Fpl): “le ostetriche non esultano affatto per il nuovo Contratto, troppo iniquo”.

Silvia Vaccari, presidente nazionale della Federazione delle Ostetriche (FNOPO) è su tutte le furie dopo il servizio di Michelangelo Librandi (UIL Fpl) intitolato “Sanità. Librandi (UIL-FPL): nessun pericolo per il contratto della Sanità, accelerazione per il rinnovo del CCNL delle Funzioni Locali. Esultano Infermieri, Ostetriche, OSS, Professioni Sanitarie e dipendenti Enti Locali“.

“La Federazione Nazionale degli Ordini della Professione di Ostetrica (FNOPO) smentisce quanto affermato da Librandi UIL-FPL, le Ostetriche NON esultano, anzi insistono sulla possibilità di una apertura da parte di politica e sindacati sulle integrazioni/rettifiche proposte a favore della Professione Ostetrica, ovvero Professione Intellettuale che presta assistenza diretta alla persona” – riferisce Vaccari ad AssoCareNews.it.

L’articolo Vaccari (FNOPO): “le ostetriche non esultano affatto per il nuovo Contratto, troppo iniquo”. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.