tragico-incidente-sulla-provinciale,-perde-la-vita-il-conducente:-l’appello-sui-social

Tragico incidente sulla provinciale, perde la vita il conducente: l’appello sui social

Incidente mortale e fatale per il pilota di un’auto di alta cilindrata. Gli utenti avevano sempre raccomandato di evitarla.

Tragico incidente sulla provinciale, perde la vita il conducente: l'appello sui social

Questa notte su un tratto autostradale appenninico si è consumato un incidente mortale, nel quale è stato coinvolto e ha perso la vita un uomo.

Ancora ignote le circostanze dell’incidente, probabilmente dovute ad un tratto di scarsa visibilità, piuttosto che una strada ravvisata come pericolosissima, sulla quale potersi incanalare.

L’uomo è finito per guadagnare la scorciatoia, attraversando quel pezzo di strada e ci ha rimesso la “pelle”. L’incidente è avvenuto tra Cascina e Novacchio, in direzione Firenze, sul quale tratto sono immediatamente giunti i soccorsi tra polizia, ambulanza e vigili del fuoco.

Gli inquirenti che lavorano al caso non hanno stabilito la “goccia” che ha fatto ribaltare l’auto, provocando uno schianto senza precedenti. L’incidente fatale per un 55 enne è avvenuto poco prima della mezzanotte

Incidente mortale per il 55 enne: la ricostruzione

I ris del luogo e gli agenti in divisa stanno cercando in queste ore di ricostruire l’incidente mortale e fatale per un uomo di 55 anni, che la scorsa notte ha sbandato con la sua auto.

Leggi anche –> Incidente stradale gravissimo nel Piacentino, è strage: chi sono le vittime” height=”480″ loading=”lazy”  src=”https://www.ultimaparola.com/wp-content/uploads/2021/02/Polizia-1.jpg”  width=”740″></img></p>
<p>Parliamo di una <strong>Ferrari</strong>, modello <strong>F35 </strong>che procedeva in direzione di Firenze. Quel <strong>tratto provinciale</strong> era considerato già da un po’ di tempo altamente pericoloso. Alcuni utenti social, abitanti del posto avevano raccomandato gli autisti di non attraversarlo per evitare pericoli di qualsiasi genere.</p>
<p>E invece, l’uomo alla guida della Ferrari, probabilmente non conosceva le difficoltà che presentava l’asfalto e il dissestamento del manto stradale. L’uomo, alla guida della Ferrari avrebbe <strong>perso il controllo</strong>, guadagnando il <strong>guardrail centrale</strong>, per poi ribaltarsi a velocità supersonica sulla banchina laterale, rimanendovi incastrato.</p>
<p><strong>Leggi anche –></strong> <a href=Incidente stradale gravissimo nel Piacentino, è strage: chi sono le vittime

LEGGI ANCHE —–> Lo uccide con dei colpi di pistola, poi il suicidio: i carabinieri indagano

Si parla di morte sul colpo, per l’uomo, sottposto a rianimazione, senza alcuna fortuna. I soccorsi, quali, vigili e polizia hanno dovuto gestire per ore il traffico delle auto a scorrimento moderato e permettere così agli agenti di sgomberare il tratto provinciale e studiare il caso in maniera approfondita.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *