tragedia-in-volo-a-codroipo,-il-pilota-lotta-per-la-vita

Tragedia in volo a Codroipo, il pilota lotta per la vita

Home / Cronaca / Tragedia in volo a Codroipo, il pilota lotta per la vita

La Procura di Udine ha aperto un fascicolo per omicidio colposo dopo il terribile schianto dell’ultraleggero

Tragedia in volo a Codroipo, il pilota lotta per la vita

24 maggio 2022

Continua a lottare per la vita Marco Vivan, il pilota 62enne di Porcia rimasto gravemente ferito nello schianto dell’ultraleggero, precipitato sabato mattina, poco prima delle 10, nella boscaglia a Casali Loreto, tra Codroipo e Sedegliano. Nel terribile incidente ha perso la vita il 40enne Mauro Caporale, intrappolato a bordo del Pioneer 300 che ha preso fuoco dopo l’impatto al suolo.

Al momento, Vivan è sempre ricoverato in terapia intensiva nel reparto grandi ustionati di Padova; il suo quadro clinico resta particolarmente critico. Il 62enne, che era riuscito a uscire dal velivolo poco prima che fosse divorato dalle fiamme, presenta ustioni di terzo grado sull’80% del corpo e problemi respiratori.

Sul fronte delle indagini, la Procura di Udine ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, ma non è stata ancora affidata la perizia che dovrà chiarire cosa possa aver provocato l’incidente. E’ stato chiesto supporto all’Enav.

  • autore: Daniele Paroni

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.