tornano-a-sfilare-in-trentino-le-auto-d’epoca-di-adac-klassik

Tornano a sfilare in Trentino le auto d’epoca di ADAC Klassik

Si riaccendono i motori della ADAC Gardasee Klassik, l’ormai tradizionale raduno di auto d’epoca organizzato della sezione Nordrhein-Westfalen di ADAC, l’Automobil Club tedesco in collaborazione con “Garda Dolomiti Azienda per il Turismo”. A partire lunedì 12 settembre, e fino a giovedì 15, le esclusive fuoriserie d’epoca e i loro passeggeri affronteranno un affascinante viaggio nella bellezza del Trentino.

Ogni giornata inizia con la partenza delle auto alle ore 9 dal Grand Hotel di Comano Terme e si conclude con l’arrivo, previsto a partire dalle ore 16, sempre nello stesso posto. Un viaggio senza fretta per i circa 140 partecipanti a bordo delle loro auto d’epoca. Infatti, gli itinerari di ADAC Gardasee Klassik prevedono per gli equipaggi delle soste programmate lungo il percorso, fra visite a luoghi storici di particolare significato e momenti enogastronomici alla scoperta dei sapori del Trentino.

A salutare il passaggio delle auto d’epoca per l’edizione 2022, oltre a Comano, saranno Fiavè, Spiazzo, Madonna di Campiglio, Lago di Ledro, Arco, Pergolese, Monte Bondone, Mori, Spormaggiore e Riva del Garda, già luogo di arrivo e partenza dell’edizione 2019.

Non una gara automobilistica, ma un’occasione per ritrovarsi all’insegna di una passione, quella per fuoriserie dal fascino senza età, in un contesto altrettanto unico come quello del Garda Trentino, da sempre fra le mete più apprezzate dai visitatori di lingua tedesca.

“La ADAC Gardasee Klassik è un appuntamento ricco di fascino, ormai una tradizione consolidata per il nostro territorio – spiega Silvio Rigatti, Presidente di Garda Dolomiti S.p.A – È un evento che ogni anno genera attenzione del settore e curiosità da parte dei visitatori del nostro comprensorio, ancora numerosissimi in questa estate così importante per noi a livello di risposta turistica, con un ritorno significativo anche da parte degli ospiti provenienti da Germania e Austria”.


Visite articolo: 1

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.