tim-rinuncia-all’esclusiva-su-dazn-che-ora-si-accordera-anche-con-sky.-e-non-solo?

TIM rinuncia all’esclusiva su Dazn. Che ora si accorderà anche con Sky. E non solo?

La Seria A di Dazn sarà visibile anche sulla piattaforma Sky. La notizia è stata anticipata dal Sole 24 ore. E’ pronto in fatti l’accordo che pone le basi per questa svolta. Un nuovo assetto si delinea, che ora dovrebbe essere ratificato dal cda di TIM. Lo annuncia anche una nota di Adn Kronos che riprende l’articolo di Andrea Biondi pubblicato dal quotidiano confindustriale. 

Il primo passaggio, quindi, della vicenda, è quello che chiama in causa i rapporti tra Dazn e Tim, con la trattativa tra il ceo del gigante delle tlc, Pietro Labriola e il nuovo ad dello streamer, Stefano Azzi, che avrebbe partorito una soluzione. Con lo stop all’esclusiva e una sensibile riduzione del pagamento da parte della società telefonica. Secondo il Sole, Tim risparmierà una novantina di milioni annui sui 340 dovuti. Il secondo passaggio – le novità sono attese per domani e per i prossimi giorni – sono quelle riguardanti la maniera in cui Sky, attraverso un nuovo patto con Dazn, tornerà ad offrire ai propri abbonati la possibilità di gestire il calcio attraverso un solo telecomando (gestendo la app di Dazn su SkyQ e a quanto pare anche guardando dei canali dedicati che trasmetteranno le partite in versione broadcasting).

Potenzialmente, una volta sciolto il legame in esclusiva con Tim, è possibile che Dazn chiuda accordi anche con altri player, allargando ancora di più il bacino di utenti attraverso altre piattaforme. Amazon Prime e Vodafone – dicono i rumors – sono le opzioni potenziali più calde.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.