sport-e-un-corso-per-pizzaioli-per-i-detenuti-del-carcere-di-spini

Sport e un corso per pizzaioli per i detenuti del carcere di Spini

rieducazione

Approvata dalla giunta la nuova offerta formativa: previsti anche corsi di panificazione e pasticceria, estetica e alfabetizzazione 

TRENTO. Ci sono attività sportive per educare alla salute e a uno stile di vita corretto, e ci sono vari corsi tra cui uno per pizzaioli, per aiutare a reinserire nel mondo del lavoro chi ha scontato il proprio debito con la giustizia. Attività che puntano a una funzione rieducativa del carcere che spesso viene dimenticata. 

La Giunta provinciale ha approvato l’offerta formativa rivolta ai detenuti del carcere di Trento per l’anno 2022/23. Tra le novità  si prevede l’inserimento del corso per pizzaioli, per favorire lo sviluppo di competenze spendibili per l’inserimento nel mondo del lavoro, e il potenziamento dell’attività estiva multidisciplinare, con l’obiettivo di far mantenere la confidenza con le materie studiate durante l’anno promuovendo e stimolando l’iscrizione ai corsi e percorsi curriculari.

Sono previsti anche un percorso di alfabetizzazione; un percorso propedeutico di scuola secondaria di 1/o livello di educazione degli adulti, un percorso di scuola secondaria di 1/o grado, un percorso pluriclasse presso la sezione femminile, un percorso di 1/o periodo del 2/o livello di educazione degli adulti (corrispondente al primo biennio di scuola superiore), un percorso per un 2/o e 3/o periodo didattico dell’educazione degli adulti, un percorso di qualificazione professionale in “tecniche di estetica”, percorsi di qualificazione professionale in “panificazione e pasticceria” e – come detto – un percorso riservato alla sezione maschile in materia di “pizzeria”. 

prevenzione

Sequestrati 10 grammi di cocaina e 2500 euro.In campo una task force di polizia, carabinieri, Finanza e polizia locale che hanno controllato anche numerosi locali del centro (foto archivio)

violenza

Simba La Rue accusato di sequestro di persona. Negli atti dell’inchiesta anche il nome del rapper Baby Gang

video

Dal 29 luglio torna finalmente visitabile uno dei simboli di Trento: ogni giorno quattro appuntamenti con la visita guidata di circa un’ora – TUTTI I DETTAGLI

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.