sport-e-arte,-mauro-berruto-e-il-protagonista-di-‘capolavori’

Sport e arte, Mauro Berruto è il protagonista di ‘Capolavori’

La Stagione di Prosa del Teatro Comunale di Monfalcone propone, martedì 8 e mercoledì 9 giugno alle 19.30, in esclusiva regionale, Capolavori, lecture show di Mauro Berruto, tratta dal suo saggio “Capolavori. Allenare, allenarsi, guardare altrove”, vincitore del Premio Speciale Coni al Festival di letteratura sportiva 2019. Diretto da Roberto Tarasco, lo spettacolo è prodotto da CMC/Nidodiragno.

Quando si parla di capolavori, il pensiero va all’arte: pittura, scultura, cinema, teatro, musica o letteratura. Ma che dire delle imprese sportive? Berruto, già allenatore della nazionale italiana di pallavolo (che vinse la Medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012), ci porta a scoprire, attraverso un’indagine appassionata che intreccia parole, immagini e video d’epoca, che il gesto dell’allenare non è esclusivo di chi entra in uno spogliatoio ma è una pratica che accomuna sportivi e artisti.

Nel corso dello spettacolo, Diego Armando Maradona palleggerà con Michelangelo; Jury Chechi sfiderà il precursore della Body Art Yves Klein; Muhammad Ali e il poeta Kostantinos Kavafis comporranno versi: perché atleti, artisti e poeti fanno parte della stessa squadra, quella in cui ogni individuo può esprimere il proprio talento e costruire il proprio capolavoro.

Le definizione di “allenamento” dello scrittore Antoine de Saint-Exupery, la “grace under pressure” degli eroi di Hemingway, il meraviglioso affresco della Tomba del Tuffatore di Paestum, il Manuale dell’allenatore di Filostrato di Lemno, la bellezza del gesto nelle sculture di Lisippo, il desiderio di Ulisse come motore di ogni grande impresa: questo e altro ancora nell’affascinante narrazione di Capolavori.

Mauro Berruto (Torino, 1969) si laurea in Filosofia con una specializzazione in Antropologia Culturale. Per 25 anni è allenatore professionista di pallavolo: dopo una lunga esperienza nel campionato italiano di A1, in Grecia e in Finlandia, dal 2010 al 2015 è il CT della nazionale italiana maschile. Dal 2018 al 2019 è il Direttore Tecnico delle squadre olimpiche maschile e femminile di Tiro con l’Arco, per guidarle verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Collaboratore di Rai Sport, partecipa come opinionista alle trasmissioni La domenica sportiva e Dribbling; come giornalista collabora con le testate Avvenire, Il Foglio, Il Corriere della Sera.

Autore di due romanzi (Andiamo a Vera Cruz con quattro Acca e Independiente Sporting), dal 2016 al 2018 è l’AD della Scuola Holden, la più prestigiosa scuola europea di Storytelling.

Biglietti in vendita presso: Biglietteria del Teatro, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e on line su www.vivaticket.it. La Biglietteria del Teatro accetta prenotazioni telefoniche (0481 494 664, da lunedì a sabato, ore 17.00-19.00).

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *