risotto-all’arancia

Risotto all’arancia

  • Dosi per 4 persone

Procedimento

Come fare il risotto all’arancia

Innanzitutto lavate bene le arance, tirate via la buccia con un pelapatate (in modo da non prendere la parte bianca, più amara) e tagliatela a listarelle sottili, quindi spremetene il succo.

Mettete la buccia in una padella, coprite con un po’ di acqua (la buccia deve risutare appena coperta), portate a bollore e poi scolate.

Fate appassire la cipolla con metà del burro fuso, poi unite il riso e fatelo tostare, quindi sfumate col vino.

Sfumate anche con metà del succo di arancia, quindi iniziate ad aggiungere il brodo, poco per volta, mescolando spesso.

Quando sarete quasi a fine cottura, unite il resto del succo, 3/4 della buccia e metà dell’erba cipollina, poi portate a cottura.

Infine mantecate con burro e formaggio e aggiustate di sale e pepe.

Il risotto all’arancia è pronto: impiattate, decorate con la buccia di arancia e l’erba cipollina rimaste e servite.



Ricette correlate

Ricette simili a Risotto all’arancia

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Risotto all’arancia

Commenta per primo

10 di commenti visualizzati

Altre ricette di Primi piatti

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *