recanati,-italiano-ferisce-a-coltellate-un-marocchino:-decisivo-l’intervento-di-un-barista

Recanati, italiano ferisce a coltellate un marocchino: decisivo l’intervento di un barista

Nuovo episodio di violenza nelle Marche. Dopo l’omicidio dell’ambulante nigeriano venerdì 29 a mezzogiorno a Civitanova, un giovane di origine marocchina è ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato accoltellato nella notte a Recanati da un 47enne del posto. Il fatto, riferisce il quotidiano Il Cittadino di Recanati, è avvenuto attorno all’uno di notte, in pieno centro, quando è scoppiato un violento litigio tra il giovane di colore e il recanatese. O.P. (queste le iniziali) al culmine del confronto ha estratto un coltello colpendo il 20enne nordafricano più volte.

Sono stati alcuni residenti a dare l’allarme e sul posto sia il 118 che i carabinieri. Molto gravi le condizioni dell’accoltellato, che è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico a Torrrette. Determinante sarebbe stato l’intervento di un barista che si trovava nei pressi e che è intervenuto con coraggio disarmando l’accoltellatore. L’uomo ora si trova in stato di fermo per tentato omicidio.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.