predappio,-cerimonia-della-marcia-su-roma:-8-indagati-per-saluti-romani-e-simboli-fascisti-–-il-fatto-quotidiano

Predappio, cerimonia della Marcia su Roma: 8 indagati per saluti romani e simboli fascisti – Il Fatto Quotidiano

Otto persone sono indagate per aver fatto il saluto romano e per ostentazione di simboli fascisti a Predappio domenica scorsa, alla cerimonia commemorativa della Marcia su Roma, di cui quest’anno ricorre il centenario. Il corteo, che si tiene ogni anno, era stato organizzato dagli ‘Arditi d’Italia’ e i manifestanti in camicia nera hanno accompagnato il tragitto con canti del ventennio, tra cui “Faccetta nera”, e inni al Duce. Presente anche le pronipoti del Duce, Vittoria e Orsola Mussolini, che ha ricordato i “successi” del Ventennio, le “numerose opere pubbliche”, come “scuole, ospedali, sanatori”, e poi “la sanità gratuita per tutti, pensioni per tutti i lavoratori”, le bonifiche, la nascita di Littoria, “oggi chiamata Latina”, un “parlamento che in soli 30 giorni mandava una legge alla firma del re”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:

portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.

Grazie Peter Gomez

Articolo Precedente

Omicidio Boiocchi, davanti all’episodio di San Siro serve tolleranza zero. Altro che rave party

next

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *