picchia-la-fidanzata-davanti-ai-passanti:-ai-solteri-arrestato-un-35enne-tunisino

Picchia la fidanzata davanti ai passanti: ai Solteri arrestato un 35enne tunisino

violenza

La vittima è finita in ospedale. I carabinieri lo hanno fermato per rapina: aveva sottratto alla donna cellulare e chiavi dell’auto

TRENTO. Un 35enne di origini tunisine è stato arrestato dai carabinieri di Trento per rapina e lesioni personali.

Nella tarda serata di sabato 30 luglio diverse persone hanno segnalato al 112 un’aggressione in atto, in via dei Solteri, ai danni di una donna.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno bloccato l’aggressore che, probabilmente a causa della gelosia, stava malmenando la sua fidanzata, a cui, in quel frangente, aveva anche sottratto il telefono cellulare e le chiavi dell’auto.

Subito dopo i carabinieri hanno fatto accompagnare la vittima in ospedale con l’ambulanza e hanno arrestato l’uomo.

Ieri (31 luglio) i Carabinieri di un’altra pattuglia della Sezione Radiomobile di Trento hanno riconosciuto un tunisino di 38anni sottoposto agli arresti domiciliari, che si aggirava a bordo di una bicicletta nella zona industriale di Trento nord. Immediatamente fermato e condotto in caserma, l’uomo è stato denunciato oltre che per il reato di evasione, anche per quello di ricettazione, in quanto la bici che stava pedalando risultava essere stata rubata nei pressi di un hotel del capoluogo.

covid

Resta in isolamento chi ha sintomi. Gli altri possono uscire di casa e lavorare

incidente

L’uomo ha perso il controllo per un malore, la vettura si è ribaltata (foto vvff)

I disagi

L’ennesima segnalazione domenica mattina dalla zona di via Sabbionare. Si spera nel Pnrr per poter risolvere la situazione


di Fabio Peterlongo

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.