paolo-bonolis-ripetitivo?-pippo-baudo-attacca

Paolo Bonolis ripetitivo? Pippo Baudo attacca

Oggi, 7 giugno 2021, Pippo Baudo compie 85 anni. Il conduttore, conosciutissimo e molto apprezzato dal suo pubblico sia per il suo lavoro come televisivo e radiofonico sia per quello come paroliere, ha rilasciato una lunga intervista a “La Nazione” dove, però, ha lanciato qualche frecciatina ai suoi colleghi, tra cui Paolo Bonolis.

Schermata 2021-06-07 alle 14.26.00

Per festeggiare il suo 85esimo compleanno Pippo Baudo di recente si è raccontato a “La Nazione”, quotidiano a cui ha rilasciato una lunga intervista in cui ha parlato della sua lunga carriera.

Il celebre conduttore, però, ha anche espresso qualche perplessità sui programmi che la televisione offre oggi che, secondo lui, sono troppo banali, visti e rivisti.

L’uomo, poi, ha anche attaccato direttamente alcuni dei suoi colleghi come Carlo Conti e Paolo Bonolis.

Pippo Baudo: senza freni su Paolo Bonolis

immagini.quotidiano.net


Leggi anche: Paolo Bonolis: chi sono i 5 figli del conduttore? Conosciamoli


Nella sua recente intervista, attraverso cui Pippo Baudo ha voluto celebrare le 85 candeline spente oggi, il conduttore ha puntato il dito contro quello che è oggi la televisione che, secondo lui, propone sempre le stesse cose.

“Mi limito a guardare, e purtroppo vedo sempre le stesse cose, un format ripetuto 7, 8 volte…”

ha rivelato il presentatore che, però, non ha risparmiato alcuni celebri personaggi della tv.

“Leggo che Carlo Conti torna con Tale e Quale, ma è possibile? Ancora? E’ tremendo…”

ha infatti commentato l’uomo. Anche su Paolo Bonolis, però, Baudo non si è di certo risparmiato.

“Ma possibile che ogni anno faccia Avanti un altro? Ma sforzati, inventa qualcosa di nuovo…”

ha chiosato, anche se ha ammesso che il suo collega romano è davvero bravisismo, “colto, spiritoso e intelligente…”

Insomma, la televisione di oggi non piace a Pippo che, vista la sua esperienza decennale, può permettersi di dire la sua senza troppi problemi e di definire la tv di oggi “fatta solo di fotocopie”.

Che ne pensate delle sue parole? Siete d’accordo con lui?

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *