paolo-bonolis:-la-tenera-dedica-della-moglie-sonia

Paolo Bonolis: la tenera dedica della moglie Sonia

Paolo Bonolis e sua moglie Sonia sono molto legati a tutti e tre i loro figli e in particolare alla piccola Silvia, che ha un ritardo nello sviluppo. La Bruganelli, però, poche ore fa ha voluto ribadire l’amore per la piccola, postando una sua tenera foto.

bonolis

In più di un’occasione Paolo Bonolis e sua moglie Sonia hanno condiviso con il pubblico del conduttore i delicati problemi di salute della primogenita Silvia.

La ragazza, che ormai ha 18 anni, è stata costretta ad una delicata operazione al cuore subito dopo la nascita e, anche se l’intervento è riuscito, come conseguenza c’è stato un ritardo nella crescita.

Anche di recente la Bruganelli è tornata a parlare della situazione della figlia dalla quale, come lei stessa ha raccontato, si era inizialmente distaccata molto.

“Ho dovuto abdicare per parecchio al mio ruolo di mamma”.


Leggi anche: Paolo Bonolis: Sonia Bruganelli confessa un segreto


aveva infatti spiegato la donna nel corso della sua intervista nel programma “Belve”. Per fortuna, però, con il tempo la “delusione” per le condizioni di salute della figlia è sparita e Sonia è tornata a fare la mamma.

Il suo amore per Silvia è enorme e così la moglie del presentatore ha voluto ribadirlo in un tenero post pubblicato sui social!

Sonia Bruganelli: mamma innamorata

Schermata 2021-06-01 alle 13.23.29

Poche ore fa Sonia Bruganelli, sempre molto attiva sui social, sorprattutto rispetto al marito che non va troppo d’accordo con la tecnologia, ha postato un tenero scatto che ritrae la sua primogenita Silvia sul letto vicino a lei.

“Come quando era bambina… io e lei insieme, ne ho così bisogno…”

ha scritto la donna nella didascalia, con tanto di cuoricini e hashtag pieni di amore.

Sono stati tantissimi i commenti di apprezzamento ricevuti dalla donna che, nonostante la dolorosa confessione fatta pochi gironi fa nel programma di Francesca Fagnani, ama immensamente e incondizionatamente la figlia e, anzi, oggi combatte al suo fianco giorno dopo giorno!

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *