omicidio-civitanova-marche,-il-sogno-spezzato-di-emmanuel:-“papa-non-torna-piu-per-giocare?”

Omicidio Civitanova Marche, il sogno spezzato di Emmanuel: “Papà non torna più per giocare?”

SAN SEVERINO MARCHE – Emmanuel palleggia in giro per la casa. Bum, pallone contro la porta. Risata. Strillo di Charity: “Emmanuel, rompi tutto”. Un attimo di vita normale che s’incunea nel lutto, nel corpo inquieto di Emmanuel, ha saputo che suo padre non c’è più, Alika non tornerà, “era malato, è morto all’ospedale”, è stata la bugia triste di Charity.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.