ocean-viking-chiede-sbarco-a-francia,-grecia-e-spagna:-“l’italia-non-ci-vuole”

Ocean Viking chiede sbarco a Francia, Grecia e Spagna: “L’Italia non ci vuole”

Le navi Ong, davanti alle reiterate richieste di porto a Italia e Malta rimaste senza risposta, si rivolgono agli altri Stati costieri. La prima a prendere l’iniziativa è la francese Sos Mediterranee che chiede assistenza a Grecia, Spagna e Francia. “La situazione a bordo della Ocean Viking sta precipitando. Le previsioni meteo annunciano vento forte, onde alte e un abbassamento delle temperature entro la fine della settimana. E le scorte si stanno esaurendo. Sono 234 le vite a rischio. Molti naufraghi mostrano i segni delle torture, delle violenze sessuali e degli abusi subito in Libia”. Lo riporta Repubblica.

Per questo, Sos Mediterranee chiede “alle autorità marittime greche, spagnole e francesi, e alle altre autorità in grado di prestare assistenza e di consentire lo sbarco immediato in un porto sicuro. Le autorità italiane e maltesi hanno voltato le spalle a queste donne bambini e uomini. L’attuale blocco in mare di 985 persone è illegale e disumano. I naufraghi soccorsi in mare non possono essere l’oggetto di dibattiti politici”. Oltre mille sono i clandestini a bordo delle tre navi, la Ocean Viking, la Geo Barents e la Humanity1 che da dieci giorni stazionano nel Mediterraneo in attesa di ricevere un porto che né Italia né Malta son intenzionati a dare.

Gennaro #Sangiuliani: “Un plauso al ministro Piantedosi che ha dato una lezione all’ex ministro Lamorgese. L’Italia non può essere il paese del bengodi.”.@ultimora_pol

— Ultimora.net – POLITICS (@ultimora_pol) November 3, 2022

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *