nonni-vigili:-il-comune-di-trieste-cerca-“nuove-reclute”-tra-gli-over-50

Nonni Vigili: il Comune di Trieste cerca “nuove reclute” tra gli over 50

18.08.2022 – 11:50 – Il Comune di Trieste ha aperto le candidature 2022/2023 per i “Nonni Vigili”, il servizio di vigilanza alle scuole elementari che coinvolge gli ultracinquantenni, dall’8 al 24 agosto.

Possono presentare domanda i cittadini, uomini e donne, residenti nel Comune di Trieste da almeno 5 anni e che abbiano compiuto i 50 anni di età alla data del 24 agosto 2022. Sono sempre esclusi coloro che svolgono attività lavorativa, mentre eventuali beneficiari del reddito di cittadinanza possono presentare la propria candidatura. Per chi ha già prestato lo stesso servizio nello scorso anno scolastico, è sufficiente l’attuale residenza nel Comune di Trieste.

Per la predisposizione della graduatoria sarà verificata la condizione economica, e sono quindi richiesti il valore e gli estremi dell’attestazione ISEE in corso di validità. In caso di mancata presentazione dei dati ISEE la domanda sarà accettata, ma il valore mancante verrà considerato come valore massimo ai fini della graduatoria. Per la verifica dei requisiti psicofisici, gli interessati devono essere in possesso della patente di guida ordinaria (almeno categoria A o B), oppure presentare un certificato medico di idoneità fisica e psichica che attesti i requisiti necessari per il conseguimento della patente di guida ordinaria.

I moduli delle domande possono essere scaricati o ritirati presso la caserma della Polizia Locale San Sebastiano di via Revoltella 35.

Per la consegna delle domande con copia o scansione del documento d’identità è possibile recarsi presso l’Ufficio Accettazione Atti del Comune di Trieste in via Punta del Forno 2, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, mentre il lunedì e mercoledì anche dalle 14.00 alle 16.30, oppure presso la caserma della Polizia Locale San Sebastiano di via Revoltella 35 dal martedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 11.00. Inoltre, è possibile inoltrare i documenti richiesti via PEC scrivendo a “[email protected]”.

Per informazioni, fino al 23 agosto 2022, è possibile chiamare lo 040 675.7655 oppure lo 040 675.7652 nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 13, lunedì e mercoledì anche dalle ore 14 alle ore 16.

Le domande presentate in ritardo saranno inserite in graduatoria per coprire eventuali posti vacanti.

[g.p.]

Avatar

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.