nasce-nfl+-(ma-si-potra-vedere-solo-su-tablet-e-smartphone)

Nasce NFL+ (ma si potrà vedere solo su tablet e smartphone)

La NFL lancia NFL+, un servizio di streaming

Wall Street Journal, di Joe Flint, pag. 1

La National Football League entra nella guerra dello streaming con NFL+, un servizio di abbonamento diretto ai consumatori, lanciato lunedì, che includerà l’accesso alle partite in diretta della stagione regolare e dei playoff. La mossa è un altro segno del fatto che la NFL considera lo streaming la chiave del suo successo a lungo termine. Mentre la lega continua a ottenere un’audience enorme e i diritti dalle reti tradizionali come ESPN di Walt Disney Co, NBC di Comcast Corp, CBS di Paramount Global e Fox Corp, il commissario Roger Goodell ha detto che è il momento di piantare la sua bandiera nello streaming. “Stiamo guardando alle piattaforme future”, ha dichiarato Goodell in un’intervista. “Dobbiamo essere presenti con i nostri contenuti”, ha aggiunto. NFL+ offrirà ai suoi abbonati un’esperienza simile a quella degli utenti della TV tradizionale – l’accesso alle partite in diretta della domenica pomeriggio sul mercato e alle partite nazionali in prima serata la domenica, il lunedì e il giovedì sera – con una differenza fondamentale: Le partite su NFL+ possono essere viste solo con un tablet o un telefono cellulare, non con un normale televisore. Goodell ha dichiarato che l’offerta è ideale per i “cord-cutters” che non hanno più accesso alla televisione tradizionale. La nuova piattaforma di streaming non influirà sugli accordi di streaming stipulati dalla lega con i suoi media partner. L’anno scorso, la lega ha stipulato nuovi accordi con le reti televisive CBS, Fox e NBC e con il canale via cavo ESPN che manterranno la maggior parte delle partite della NFL disponibili sulla televisione tradizionale. Con la fuga degli spettatori dai media tradizionali a favore dello streaming, gli sport dal vivo in generale e in particolare la NFL sono considerati piattaforme cruciali per attirare un vasto pubblico e significativi introiti pubblicitari.

Goodell ha dichiarato che, dal momento che la lega ha stretto accordi a lungo termine con i suoi partner mediatici tradizionali per il prossimo decennio, “questo è il momento giusto per avviare la piattaforma”. La lega ha cercato di espandere la propria portata al di là delle reti via cavo e radiotelevisive. L’anno scorso, la NFL ha trasferito il suo pacchetto Thursday Night Football sulla piattaforma di streaming Prime Video di Amazon.com Inc. Il mese scorso il Wall Street Journal ha riferito che la lega è in trattativa con Amazon e Apple Inc. per l’acquisizione dei diritti del pacchetto Sunday Ticket quando l’attuale accordo con l’emittente satellitare DirecTV scadrà dopo la stagione 2022-23. Il nuovo servizio di streaming della NFL sarà disponibile in due livelli: NFL+ e NFL+ Premium, rispettivamente al costo di 4,99 e 9,99 dollari al mese. Entrambi i servizi trasmetteranno le partite della domenica pomeriggio e le partite nazionali in prima serata la domenica, il lunedì e il giovedì sera.

(Continua sul Wall Street Journal)

(Nella foto i New England Patriots)

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.