l'eredita:-i-segreti-di-un-successo-televisivo-che-dura-da-20-anni

L'Eredità: i segreti di un successo televisivo che dura da 20 anni

La trasmissione condotta da Flavio Insinna festeggia questo autunno i 20 anni di messa in onda. Tutti i segreti del successo dell’Eredità.

Eredità 20 anni in onda
Flavio Insinna (Facebook)

Forse non tutti sanno che uno dei quiz più famosi della televisione moderna è stato ideato nientemeno che dall’attuale direttore artistico del Festival di Sanremo. Proprio così: il popolare game show ha visto tra i suoi creatori proprio Amadeus.

L’Eredità è nato nel 2002 da un’idea del conduttore e di Stefano Santucci, uno degli autori televisivi più quotati e di maggior successo degli ultimi anni. La trasmissione iniziò a partire dalla fine di luglio, e dopo un inizio sottotono, prese sempre più piede, diventando ben presto uno dei format di maggior successo di Rai 1.

A condurlo inizialmente proprio il presentatore veronese, che diede la sua impronta, trovando anche l’amore nella protagonista de la Scossa, Giovanna Civitillo. A tal proposito proprio in quegli anni l’allora presidente della Rai Lucia Annunziata lo dichiarò poco consono alla fascia del pre-serale, scatenando le ire del conduttore che minacciò pure di rescindere il suo contratto.

L’Eredità: storia di un successo che dura da 20 anni

In seguito all’abbandono, nel 2006, di Amadeus, passato a Mediaset, il suo scettro venne preso da Carlo Conti, che introdusse alcune novità, come l’arrivo delle celeberrime “Professoresse“. Invariate, invece, le due prove finali, ovvero Il Duello e La Ghigliottina.

Quest’anno L’Eredità partirà un po’ più tardi, il 31 ottobre, lasciando spazio per il momento a Reazione a Catena condotto da Marco Liorni, che sta facendo molto bene in termini di share. A condurre il pre-serale sarà per la quinta volta consecutiva Flavio Insinna, il famoso Capitano Anceschi di Don Matteo. Salvo smentite dell’ultima ora, ritornerà inoltre “Il Professore”, corrispettivo maschile delle Professoresse introdotto nell’edizione del 2021.

LEGGI ANCHE –> Fabrizio Frizzi, “amore sotto accusa”: LEI lo conferma triste dopo anni

LEGGI ANCHE –> Piero Angela lascia “all’asciutto” il figlio: Alberto non sarà il suo erede

Famose anche le varie gaffe, che di certo non mancheranno anche nella nuova edizione, fatte dai diversi concorrenti avvicendatisi, come qualche anno fa, quando un partecipante ritenne ancora vivo Hitler nel 1979, o quando un concorrente posizionò il Monte Bianco in Sardegna! Non resta che attendere ancora poco più di un mese per vedere cosa ci riserverà lo show.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.