l’antico-egitto-arriva-a-calliano-con-la-mostra-“liberi-di-imparare”

L’Antico Egitto arriva a Calliano con la mostra “Liberi di imparare”

Rimarrà aperta fino al 3 luglio la mostra “Liberi di imparare” ospitata nel salone don Luigi Venesia ­a Calliano.

Inaugurata, sabato scorso 21 maggio alla presenza del sindaco Paolo Belluardo, della presidente dell’Unpli della provincia di Asti Luisella Braghero e del presidente della Pro Loco di Calliano Claudio Coggiola, “Liberi di imparare” è una mostra itinerante frutto della collaborazione tra Museo Egizio di Torino, Direzione della Casa Circondariale Lorusso-Cutugno, l’Ufficio della Garante dei diritti delle persone private della libertà del Comune di Torino e UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) Piemonte.

Si tratta di un’esposizione di venti copie di reperti della collezione del museo torinese tra questi la Cappella di Maia, gli affreschi della tomba di Iti e Neferu, i ritratti del Fayyum, l’ostrakon della ballerina, nonché alcuni libri funerari. I manufatti sono stati realizzati dai detenuti delle sezioni scolastiche della Casa Circondariale dell’Istituto tecnico “Plana” e del Primo Liceo Artistico. Gli oggetti riprodotti sono accompagnati da didascalie, indicazioni e pannelli. Prima di approdare a Calliano la mostra ha fatto tappa ad Arona, Rivarolo Canavese, Varallo Sesia e Candelo.

L’esposizione è aperta dal venerdì alla domenica dalle 17.30 alle 22,30 con ingresso gratuito. Per le scuole visite su prenotazione: info@prolococalliano.it

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.