l’adana-vince-il-1°-trofeo-angelo-iervolino,-per-la-reggina-una-vittoria-e-una-sconfitta

L’Adana vince il 1° Trofeo Angelo Iervolino, per la Reggina una vittoria e una sconfitta

Sfida nel triangolare amichevole tra Salernitana, Reggina e Adana Demirspor: i turchi portano a casa il Trofeo Angelo Iervolino. Decisiva la sconfitta degli amaranto nell’ultima sfida

Prima edizione del Trofeo Angelo Iervolino: allo stadio Arechi di Salerno l’Adana Demirspor si aggiudica il torneo. I turchi nonostante la sconfitta per 1-0 contro la Reggina nella gara d’esordio (gol di Liotti), vincono il triangolare grazie al 3-1 contro i padroni di casa della Salernitana. Nella gara decisiva, infatti, la compagine di mister Filippo Inzaghi ha perso 1-0 contro i granata. Pesante l’errore dal dischetto di Montalto, neutralizzato dall’ex Micai, una rete che sarebbe valsa il pareggio e quindi la vittoria del Trofeo. Al di là del risultato finale gli amaranto hanno messo in campo una buona prestazione offrendo all’allenatore ottime indicazioni in vista dell’inizio della stagione. Da monitorare le condizioni di Lorenzo Lollo che, nel riscaldamento della prima sfida, ha accusato un problema fisico. E’ l’unica nota stonata della serata campana.

A trionfare nel torneo, in virtù della migliore differenza reti, è quindi l’Adana Demirspor di mister Montella e Balotelli. Di seguito il tabellino delle tre sfide di questa sera.

1° TROFEO ANGELO IERVOLINO – 3ª GARA

SALERNITANA-REGGINA 1-0

Marcatori: 10′ Kristoffersen

Salernitana: Fiorillo (28′ Micai), Veseli, Motoc (30′ Jaroszynski), Mantovani, Kechrida, Capezzi, Cavion (32′ Iervolino), Sy, Ribery, Valencia, Kristoffersen (24′ Vergani). In panchina: Sepe, Pirola, Bohinen, Botheim, Bonazzoli, D’Andrea. Allenatore: Nicola.

Reggina 1914: Colombi; Loiacono, Cionek, Dutu, Giraudo (18′ Situm); Lombardi (18′ Gavioli), Crisetig (18′ Ejjaki), Liotti (32′ Di Stefano); Canotto, Montalto, Agostinelli. In panchina: Ravaglia, Lagonigro, Pierozzi, Gagliolo, Camporese, Ménez, Ricci, Cicerelli, Provazza, Lollo. Allenatore: Inzaghi.

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli. Assistenti: Emanuele Prenna (sez. Molfetta) – Domenico Palermo (sez. Bari). IV Uomo: Gianpiero Miele (sez. Nola).

Note – Al 29′ Micai (S) para il rigore a Montalto (R). Spettatori totali: 5.959. Ammoniti: Ejjaki (R). Recupero: 4′. Angoli: 0-2

1° TROFEO ANGELO IERVOLINO – 2ª GARA

Salernitana-Adana Demirspor 1-3

Marcatori: 1′ Onyekuru (A), 6′ Assombalonga (A), 17′ Belhanda (A), 36′ Bonazzoli (S)

SALERNITANA (3-5-2): Sepe, Motoc, Fazio, Pirola; Boultam (53′ Capezzi), L. Coulibaly, Bohinen, Cavion, Jaroszynski; Botheim, Bonazzoli. A disp: Fiorillo, Veseli, Mantovani, Kechrida, Sy, Ribery, Valencia, Kristoffersen, D’Andrea, Vergani. All: Nicola

ADANA DEMIRSPOR (4-4-2): Ozbir, Svensson, Akaydin, Sanuc, Rodrigues, Sari, Inler (37′ Semih), Ndiaye, Onyekuru, Belhanda, Assombalonga. All: Montella

Arbitro: Miele di Nola (Fiore/Palermo). IV uomo: Marinelli

Note: Espulsi: Fazio (S), L. Coulibaly (S), Akaydin (S), Rodrigues (S)

1° TROFEO ANGELO IERVOLINO – 1ª GARA

Reggina-Adana Demirspor 1-0

Marcatori: 16′ Liotti

Reggina 1914: Ravaglia; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Giraudo; Lombardi, Crisetig, Liotti; Ricci, Ménez, Cicerelli. In panchina: Colombi, Lagonigro, Cionek, Loiacono, Dutu, Lollo, Canotto, Ejjaki, Agostinelli, Montalto, Gavioli, Situm, Provazza, Di Stefano. Allenatore: Inzaghi.

Adana Demirspor: Karakus, Cokcalis, Manev, Rakitskyi (35′ Dursun), Rodrigues (27′ Belhanda), Oztumer, Inler (27’Guler), Kavrazli, Akintola, Kurtulan (27′ Sari), Balotelli. In panchina: Soyadi, Ozbir, Svensson, Akaydin, Sanuc, Ndiaye, Onyekuru, Assombalonga. Allenatore: Montella.

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli. Assistenti: Emanuele Prenna di Molfetta e Francesco Fiore di Molfetta. IV ufficiale: Gianpiero Miele di Nola.

Note – Recupero: 2′. Angoli: 2-4.

Amichevoli, la Salernitana e Balotelli sul cammino estivo della Reggina: i dettagli del triangolare e info sulla diretta

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.