il-festival-musicale-“fans-out”-torna-e-cambia-location:-fervono-i-preparativi-per-l’evento-di-fine-giugno

Il festival musicale “Fans Out” torna e cambia location: fervono i preparativi per l’evento di fine giugno

Il 25 giugno, ritorna dopo due anni di blocco forzato causa Covid, FANS OUT, il festival musicale nato nelle colline del Monferrato, che in questa quinta edizione cambia location e si sposta nello splendido Anfiteatro San Michele a Costigliole d’Asti.

FANS OUT, che significa ” fai un salto ” in piemontese, è un festival musicale che a detta dei suoi organizzatori “vuole recuperare il senso del vivere insieme un’esperienza unica e genuina, l’idea che sta dietro al tutto è quella di sviluppare un evento che diventi il centro focale della scena musicale in un territorio arido di un vero movimento musicale locale”.

Dalle 18 a notte si esibiranno i seguenti gruppi rock

PIERPAOLO CAPOVILLA E I CATTIVI MAESTRI

Il ritorno di Pierpaolo Capovilla che dopo aver scosso la scena alternative rock italiana con One Dimensional Man e Il Teatro degli Orrori torna più incazzato che mai con un nuova formazione I Cattivi Maestri, formazione che al rocker di stanza a Venezia affianca Egle Sommacal (Massimo Volume), Fabrizio Baioni (LEDA) e Federico Aggio (Lucertulas). Album in uscita il 27 di Maggio e un live urgente che si preannuncia di scuotere le colline del Monferrato.

FINE BEFORE YOU CAME

Jacopo, Marco, Filippo, Mauro, Marco arrivano a FANS OUT per presentare ” Forme Complesse “, ultimo lavoro uscito nel 2021. Conosciuti per i loro live leggendari, che hanno spezzato la scena musicale italiana degli ultimi 20 anni, fatto sudare e urlare migliaia di giovani, al grido di ” Sfortuna ”

PETROLIO

Petrolio è scuro, visionario, denso ed elettronico.

Nel 2022 porterà dal vivo un album che non esiste, ma respira e vedrà la luce nei prossimi mesi.

Non sarà un album solitario..in autunno l’etichetta Shyrec produrrà “La disobbedienza” e la statunitense Erototox Decodings “Estadio Nacional” composto a quattro mani con Arbeit degli Einsturzende Neubauten e Automat.

Partecipa al Fans Out saturo dell’esperienza al belga Dunk! fest e prossimo al Hradby Samoty, festival di elettronica che si svolge in un castello in Slovacchia; in mezzo tante belle esperienze tra Italia ed Europa

BRUCHERO’ NEI PASCOLI

Davide e Stefano sono i Brucherò nei pascoli. Attitudine irriverente e punk, escono dal rap ma gli piace contaminare ogni genere musicale: dal rock al jazz fino all’ItPop. Le loro canzoni sono la rivincita delle cause perse. Suoneranno al Mi ami festival 2022 e poi a Fans out.

LURIDI TOPI DI FOGNA

I Luridi vengono dal paese del vitello tonnato. Che paese è? Non lo saprete.

E’ un paese qualunque forse il vostro. Un paese in smobilitazione permanente, dove l’iniziativa è bandita, ostacolata e sabotata. Dove il nuovo ha accezione negativa. E noi che puntiamo tutto sull’obsoleto…….cazzo se siamo nuovi! Questo vi basti.

I MALATI IMMAGINARI

I malati immaginari nascono a Vasto (Chieti ) da due anime ipocondriache durante il periodo del lockdown. Dopo i primi singoli partono per un tour che li porterà in giro su e giù per la penisola condividendo palchi con artisti quali : Omar Pedrini , Meganoidi, Lorenzo Kruger…….

Biglietto unico 11 € + diritti di prevendita.

Partner:  GROUCHO – EDIZIONI MUSICALI

Parcheggio: Il punto più comodo per parcheggiare è presso il Santuario della Beata Vergine delle Grazie, da li partirà la navetta che porterà all’Anfiteatro San Michele.

Contatti: Facebook: https://www.facebook.com/fansoutfestival

Instagram:instagram.com/fansoutfestival/

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.