grave-un-arcense-caduto-con-la-bici-in-val-di-genova

Grave un arcense caduto con la bici in val di Genova

Si trova ricoverato in rianimazione al Santa Chiara di Trento un arcense di 47 anni caduto a mezzogiorno di oggi con la bicicletta in Val di Genova.

Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava percorrendo assieme ad un gruppo di amici la strada che porta al rifugio Bedole, poco dopo la zona di Ponte Maria nel comune di Strembo, quando ha perso il controllo del mezzo, sbattendo violentemente il capo contro le rocce.

Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, tanto che i sanitari giunti immediatamente con due ambulanze e un’auto di servizio sul posto hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Carisolo che fornito assistenza tecnica.

Il ferito è stato stabilizzato, caricato sull’eliambilanza e trasferito all’Ospedale del capoluogo, dove si trova ricoverato in una situazione definita compromessa.


Visite articolo: 5

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.