festa-a-cornuda-per-i-101-di-nonna-santina

Festa a Cornuda per i 101 di nonna Santina

Compleanno speciale a Villa Fiorita insieme alla famiglia, al personale della casa di riposo e al sindaco Sartor

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

compleanno Santina

CORNUDA – Una grande festa di compleanno per festeggiare i 101 anni di nonna Santina, che vanta una grande famiglia composta da 4 figli, 12 nipoti, 18 pronipoti e addirittura 2 pro-pronipoti.

Nata a Riese Pio X il 31 ottobre 1921, oggi Santina Dal Bello ha festeggiato 101 anni insieme al personale della casa di riposo Villa Fiorita di Cornuda e una delegazione del Comune, rappresentata dal sindaco Claudio Sartor e dal consigliere comunale di maggioranza Giuseppe Comazzetto, che le ha fatto dono di uno splendido bouquet floreale. Una parabola di vita che abbraccia le grandi rivoluzioni sociali e politiche ma che racconta anche la storia del nostro territorio.

Nata terza di 10 fratelli, da giovanissima Santina detta Marcella ha lasciato il suo paese per prestare servizio in una importante famiglia di Venezia prima e di Milano poi. Convolata a nozze a vent’anni, poco dopo il marito è stato catturato in combattimento durante la Seconda guerra mondiale e tenuto prigioniero in Germania per diversi anni. Pochi anni dopo il suo felice ritorno a casa, l’amato compagno è venuto a mancare ma nel frattempo la coppia ha avuto ben 7 figli, di cui tre morti in tenera età. In mezzo a queste tragiche difficoltà, Santina si è dimostrata dotata di quello spirito vigoroso e resiliente tipico trevigiano, lavorando senza sosta sui campi dei vicini in cambio di generi di prima necessità per la sua famiglia. Tutto questo lo racconta ancora oggi con piacere, offrendo una testimonianza storica importante di vita quotidiana del nostro territorio.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *